Playstation 5 in Italia

PlayStation 5: prezzo, quando e dove trovarla, caratteristiche PS5

PlayStation 5: caratteristiche tecniche, prezzo, quando esce in Italia, giochi, controller DualSense Wireless, anticipazioni e novità sulla console

24 novembre 2020 07:53
PlayStation 5: prezzo, quando e dove trovarla, caratteristiche PS5

La PlayStation 5, la celebre console targata Sony Interactive Entertainment, è arrivata negli store online il 19 novembre.

Durante l'evento showcase del 16 settembre, l'azienda aveva infatti finalmente annunciato che sarebbe stata disponibile proprio da novembre, con prezzi compresi tra i 399 e i 499 euro.

 

Nel giro di pochi minuti però è andata sold-out non solo su Amazon, ma anche in altri negozi online, che hanno avuto problemi tecnici anche a causa dell'elevato numero di accessi. Come ha spiegato Jim Ryan, CEO e presidente della Sony in un'intervista rilasciata al Corriere, non è semplice riuscire a consegnare la console in tutto il mondo in quanto molto desiderata e attesa.

 

Bisognerà quindi attendere per l'acquisto e provare a ordinarla nei negozi che permettono l'operazione.

 

PS5 è infatti una piattaforma innovativa e potente, che segna un grande salto tra generazioni di console. Può vantare un SSD (disco solido) ultra-veloce, un sistema I/O integrato e un audio 3D super coinvolgente; ma è prevista anche una PS5 Digital edition, ossia senza lettore di dischi.

 

L'obiettivo di casa Sony? "Superare i confini del gioco”.

 

In un evento online dell'11 giugno 2020 seguito da due milioni di persone, "The Future of Gaming", era stato già mostrato anche il nuovo design della console, del tutto nuovo rispetto ai modelli precedenti.


Playstation 5: caratteristiche tecniche

Com'è la nuova console Sony: Secondo le informazioni diffuse dalla stessa azienda, questa console di ultima generazione assicurerà un’esperienza di gioco ancora più immersiva.


La PlayStation 5 utilizza un’architettura RDNA 2 adottata anche dalla console “rivale” XBox Series X Microsoft: questo significa prestazioni elevate per giocare in 4K e la possibilità di gestire il ray tracing, ossia la tecnologia che permette di ottenere immagini quasi indistinguibili dalla realtà.


Il ray tracing infatti simula il modo in cui la luce si muove nella vita reale e come rimbalza su varie superfici: i giochi che sfruttano questa funzione avranno quindi immagini molto più accurate e realistiche. I dettagli diventeranno così sempre più importanti.


Non solo la grafica, ma anche l’audio è migliore: i suoni daranno un maggiore senso di “presenza”.

 

Sarà possibile avvertire le gocce di pioggia, ad esempio; oppure i movimenti del “nemico”, per riuscire a localizzarlo con precisione.


PlayStation 5, come indiscrezioni avevano già sottolineato, ha 16 GB di memoria e una GPU in grado di arrivare a un massimo di 10,28 Teraflops (TFLOPS). I Teraflops identificano quante operazioni in virgola mobile sono eseguibili da un hardware: la PlayStation 4 Pro si ferma a 4,2.

 

Quindi sì, la PS5 è indubbiamente più potente.

 

La Playstation 5 è disponibile in due versioni: console PS5 e PS5 Digital Edition, completamente digitale.

 

 

Playstation 5: compatibilità dei giochi 

Un’altra (buona) notizia per tutti gli appassionati di videogiochi è la possibilità di utilizzare la nuova console PlayStation 5 con i giochi della versione 4.

 

Sarà quindi retrocompatibile con PS4 e Playstation VR. Come comunicato da Sony, i primi 100 titoli PS4 classificati in base al tempo di gioco saranno giocabili al lancio su PS5.

 

Con tutti gli altri- ben oltre 4000- continueranno i test, in modo da espandere la compatibilità indietro nel tempo.


Tra i giochi più famosi già annunciati troviamo:

  • Fortnite;

  • Assassin's Creed: Valhalla;

  • Rainbow Six Siege;

  • Outriders;

  • Il Signore degli Anelli: Gollum;

  • Godfall;

  • Battlefield 6;

  • Dying Light 2;

  • Warframe.

Nell'evento di presentazione della console e dei giochi dell'11 giugno 2020 sono stati inoltre resi noti i titoli che accompagneranno il lancio. Ossia:

  • Spider Man-Miles Morale;

  • Gran Turismo 7, una grande esclusiva;

  • Horizon 2: Forbidden West;

  • Resident Evil VIII- The Village;

  • Ratchet & Clack, uno dei giochi più amati di sempre;

  • Project Athia;

  • Stray;

  • Returnal;

  • Sackboy a Big Adventure;

  • Astro's Playroom;

  • Destruction Allstars;

  • Kena: Bridge of Spirits;

  • Goodbay Volcano High;

  • Oddword Soulstorm; 

  • Ghostwire Tokyo;

  • Godfall;

  • Solar ash;

  • Tribes of Midgard;

  • The pathless;

  • Pragmata;

  • Hitman 3;

  • NBA 2K21;

  • Grand Theft Auto V and Grand Theft Auto Online.

 

Ci sono tre modalità di utilizzo della PlayStation5: la Native Mode, per i giochi della nuova console; la Pro Legacy Mode per i titoli PS4 Pro; e la PS4 Legacy Mode per i giochi “standard”.

 

PlayStation 5: il design

Il design della nuova PS5 è stato mostrato da Sony già alcune settimane fa.

 

Proprio come alcune indiscrezioni avevano già anticipato, è molto più “futuristico” rispetto ai modelli precedenti.

 

Entrambe le versioni saranno caratterizzate da due colori, bianco e nero.

 

Linee eleganti per un hardware in verticale (ma che si potrà mettere anche in orizzontale con l'utilizzo di una base circolare, secondo le immagini diffuse da Sony) e led di colore blu.

 

 

Playstation 5: il nuovo controller DualSense

Un’altra novità della PlayStation 5 riguarda il controller wireless DualSense, con un design a due tonalità di colore.


Questo nuovo controller mantiene tutte le caratteristiche positive e apprezzate dai giocatori del Dualshock 4, che ha accompagnato la PS4, ma racchiude ulteriori funzionalità.

 

Oltre al DualSense, racchiude anche la tecnologia audio 3D Tempest, che renderanno ancora più coinvolgente l’esperienza di gioco.

 

Gli sviluppatori hanno inserito dei “grilletti adattivi” nei tasti L2 e R2, che permetteranno di "sentire la tensione" delle varie azioni.

 

Ad esempio, muovere un personaggio nel fango darà la sensazione di resistenza, mentre sul ghiaccio si avvertirà una sensazione di scivolosità.


Un altro dettaglio riguarda il tasto “share”, non più presente, sostituito con “Crea”, che avrà diverse funzioni (non ancora rivelate).

 

DualSense PS5 ha anche dei microfoni, in modo che sia possibile partecipare a una chat vocale senza l’ausilio di altri tool.

 

L’auspicio dell’azienda è che il controller diventi quasi un’estensione dello stesso giocatore.

 


Playstation 5: quando uscirà in Italia?

All'inizio il lancio della PlayStation 5 era stato annunciato per fine 2020, si pensava a ridosso delle festività natalizie.

 

Il 16 settembre l'azienda aveva poi finalmente confermato la data di uscita: il 12 novembre per 7 mercati (USA, Giappone, Canada, Messico, Australia, Nuova Zelanda e Corea del Sud). Mentre per il resto del mondo, Italia compresa, il 19 novembre 2020. 


Playstation 5: il prezzo
Quanto costa la Playstation 5? Anche il prezzo è stato rivelato durante lo stesso evento.

 

La console PS5 ha un costo di 499,99 euro; mentre la PS5 Digital Edition di 399,99 euro.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA