Richard Branson: età moglie figli biografia Virgin Group patrimonio

«Richard Branson età, altezza, moglie e figli, biografia del fondatore della Virgin, radio palestre hyperloop compagnia aerea, patrimonio netto 2019»

Chi è Richard Branson? Richard Branson è un famoso imprenditore britannico di successo fondatore del Virgin Group che all’attivo oggi conta più di 400 società in tantissimi settori, fra i più famosi radio Virgin, le palestre Virgin, la Virgin Hyperloop One e la compagnia aerea, per citarne alcuni.

 

Richard dislessico e poco produttivo a scuola, si dedicò all'imprenditoria all'età di 16 anni e con la fatica, il sacrificio, l'intuizione è riuscito a diventare uno dei 100 uomini più influenti al modo, andiamo quindi a conoscere meglio la storia di successo di Richard Branson, età, moglie e figli, la biografia 2019 ed il patrimonio netto.

 

Richard Branson: età, altezza, moglie e figli

Richard Branson età: ha 68 anni, 69 anni il prossimo 18 luglio 2019.

 

Richard Branson altezza: è alto 1,79 mt.

 

Richard Branson data di nascita: è nato il 18 luglio 1950;

 

Richard Branson dove è nato: a Blackheath, Londra, Regno Unito;

 

Richard Branson famiglia:

  • Richard Branson moglie: l’attuale moglie è Joan Templeman, i due si sono sposati nel 1989 - la prima moglie invece fu Kristen Tomassi sposata nel 1972 da cui ha poi divorziato nel 1979.

  • Richard Branson figli: 3 figli avuti dall’attuale son Holly Branson, Sam Branson, Clare Sarah Branson morta quando aveva 4 giorni di vita.

 

Andiamo a conoscere ora storia e carriera di Richard Branson biografia 2019.

 

Chi è Richard Brenson fondatore di Virgin Group:

Biografia di Richard Branson: Richard Charles Nicholas Branson, conosciuto di più con il nome di Richard Branson è nato a Blackheath, Londra, il 18 luglio 1950, primogenito di 3 figli, da padre avvocato e da mdre ex ballerina, assistente di volo e imprenditrice.

 

Richard Branson era dislessico e faceva molta fatica nello studio tanto che l’ultimo giorno di scuola il preside gli disse che sarebbe finito in prigione o sarebbe diventato milionario.

 

Lasciata la scuola molto presto, il giovanissimo Richard si dedica alla sua passione: l’imprenditoria e dopo il fallimento nella vendita di alberi di natale e pappagalli, nel 1989 all’età di 16 anni, decide di dedicarsi ad altro e così apre la rivista Student, il cui primo numero viene pubblicato a gennaio 1968.

Dopo un solo anno, il patrimonio di Richard Branson era già valutato 50.000 sterline. Per la sua rivista intervistò diverse celebrità del momento, tra cui Mick Jagger.

Dedice poi di provare a vendere i dischi del momento con la sua rivista e lo fa a prezzi più bassi degli outlet

 

Successivamente Richard Branson, insieme ad altri 3 amici "soci" apre il primo negozio di dischi che chiamano Virgin perché tutti imprenditori inesperti. Il negozio va talmente bene che nel 1972, Branson decide di fondare l'etichetta discografica Virgin Records con Nik Powel.

Branson a quel punto acquista una tenuta di campagna a nord di Oxford, e vi installa uno studio di registrazione che chiamerà The Manor Studio, l'etichetta Virgin frmerà contratti con i "grandi" del momento come Mike Oldfield, Sex Pistols, Rolling Stones, Peter Gabriel, e tantissimi altri, riuscendo a diventare la più grande etichetta discografica indipendente al mondo.

 

Nel 1979, il patrimonio netto di Branson è stato stimato in 5 milioni di sterline, nel 1980 la Virgin Records diventa internazionale.

Nel 1992 Richard Branson vende l'etichetta all'EMI per 550 milioni di sterline.

 

Il capitalista hippie, come viene chiamato ancora oggi Branson, ha voglia di dedicarsi ad altro, così sposta la sua attenzione ai viaggi aerei e fonda la sua compagnia aerea Virgin Atlantic Airways, poi farà nascere l'Atlantic per i viaggi intercontinentali, la low cost europea Virgin Express, poi la Virgin Blue e Virgin America, rispettivamente in Australia e negli Usa.

 

Nel 1995 il gruppo Virgin fattura oltre 1 milione e mezzo di sterline. 

 

Richard Branson investe poi in diverse associazioni no profit, come l’Healthcare Foundation, che si batte contro la diffusione del fumo.

 

Nel 1999 viene nominato Sir Richard Branson, baronetto dalla regina Elisabetta II d’Inghilterra.

 

Negli anni 2000, Richard Branson si avvicina all'energia rinnovabile e allo spazio.

 

Con la Virgin Galactic, Branson promette di portare nell’orbita terrestre pagando un biglietto di 200mila sterline a persona.

L’obiettivo della Virgin Galactic è quindi quello di avviare i viaggi turistici nello spazio trasportando i passeggeri all’inizio della stratosfera e di fargli provare l’esperienza del volo in assenza di gravità.

 

Richard Brenson biografia 2019, hyperloop e patrimonio:

Richard Branson biografia 2019: oggi Branson è un imprenditore il cui patrimonio netto è stimato in 4,1 miliardi di dollari con la Virgin Group, oggi partecipa anche alla competizione sull'hyperloop partita da un'idea di Elon Musk.

 

Con la sua compagnia Virgin Hyperloop One sta costruendo il primo treno a velocità supersonica che percorrerà 140 chilometri in 12 minuti.

 

Il primo hyperloop funzionante è quindi il suo e sarà inaugurato all'Expo di Dubai, con l'Hyperloop 2020 Dubai Abu Dhabi a 1.200 km/h.

 

Richard Branson ha dichiarato che nel 2019 finanzierà il progetto di un ristorante subacqueo a Portofino.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA