Borghi d'Italia

Classifica dei 10 Borghi più belli d'Italia 2020 da vedere e visitare

I 10 borghi più belli d’Italia: quali sono e cosa vedere, i borghi Bandiera arancione Touring Club, storia e caratteristiche, vacanze in Italia estate

17 settembre 2020 14:18
Classifica dei 10 Borghi più belli d'Italia 2020 da vedere e visitare

Borghi più belli d'Italia 2020:

 

La classifica dei 10 borghi più belli d’Italia 2020: Piccoli centri medievali splendidamente conservati, ma anche paesi che si affacciano sul mare o arroccati su una collina.

 

L’Italia custodisce moltissimi piccoli borghi dalle tante peculiarità: luoghi che vale la pena scoprire per apprezzare ancora di più lo straordinario patrimonio culturale, artistico e storico del nostro paese.

I 10 borghi più belli da visitare in Italia da noi selezionati hanno tutti ottenuto la Bandiera Arancione, il prestigioso riconoscimento del Touring Club.

 

Classifica dei 10 borghi più belli d'Italia 2020:

Ecco la classifica dei 10 borghi più belli d'Italia 2020:

  • Apricale, in provincia di Imperia, Liguria;

  • Sabbioneta, in provincia di Mantova, in Lombardia;

  • Vipiteno, borgo in provincia di Bolzano, Trentino Alto-Adige;

  • Pienza, Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 1996, in Toscana;

  • Montalcino e Montepulciano, borghi Bandiera Arancione Touring club.

  • Gavoi, un borgo nel cuore della Barbagia in Sardegna;

  • Norcia, provincia di Perugia, in Umbria;

  • Roccascalegna, provincia di Chieti in Abruzzo;

  • Bolsena, provincia di Viterbo nel Lazio;

  • Alberobello, in provincia di Bari, Puglia.

Ecco invece la classifica dei 10 borghi più belli del Lazio 2020.


I 10 borghi più belli d’Italia 2020

L’estate 2020 è all’insegna del turismo di prossimità, a causa dell’emergenza Coronavirus.


Andare alla scoperta dei 10 borghi più belli d’Italia secondo la nostra classifica può essere un’alternativa alle vacanze al mare o in montagna: un modo per scoprire il territorio e la sua incredibile ricchezza.

 


I 10 borghi più belli d’Italia: Apricale

Questo tour alla scoperta dei 10 borghi più belli d’Italia inizia dalla Liguria, più precisamente da Apricale, in provincia di Imperia.

 

Il suo nome deriva dal latino “Apricus” che significa “esposto al sole”: si trova infatti su un colle rivolto a mezzogiorno tra Bordighera e Ventimiglia, a poca distanza da alcune delle più belle spiagge della Liguria, circondato da uliveti e boschi.


Borgo storico, risalente al IX secolo, conserva ancora parte delle mura medievali, tre porte e il castello.


Un’altra particolarità di questo centro è la presenza di murales sui muri, che gli è valso l'appellativo di “paese degli artisti”.

 

I 10 borghi più belli d’Italia: Sabbioneta

Sabbioneta, in provincia di Mantova, ha un centro storico racchiuso nell’antica cinta muraria e conserva ancora oggi il suo castello.

 

Esempio di “città ideale”, realizzata da Vespasiano Gonzaga nel Cinquecento, è stata nominata Patrimonio dell’Umanità Unesco nel 2008.


La vita della cittadina si svolge in Piazza Ducale, su cui si affaccia il Palazzo Ducale, un tempo dimora proprio del Gonzaga.

 

Contraddistinta da un'atmosfera molto particolare, può vantare uno straordinario Teatro all’Antica realizzato nel 1590, con molti rimandi alla Roma antica.

 

 

I 10 borghi più belli d’Italia: Vipiteno

Vipiteno, borgo in provincia di Bolzano, conserva intatto tutto il fascino delle città tirolesi, tra palazzi signorili e piazze dall’impronta medievale.

 

La Città Nuova e la Città Vecchia sono divise dalla Torre delle Dodici, simbolo della cittadina.

 

Il centro storico offre una passeggiata tra negozi e belle case con Erker, ma in realtà la cittadina si trova in un’ottima posizione per poter godere della natura e di tanti sport all’aperto in ogni periodo dell’anno.

 

Grande protagonista di eventi nel mese di luglio è lo yogurt, eccellenza del territorio.

 

 

I 10 borghi più belli d’Italia: Pienza

Nel cuore della Val d’Orcia, nella suggestiva Toscana, Pienza è Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 1996.

 

Esempio di “città ideale” rinascimentale, realizzata nel XV secolo per volontà di Enea Silvio Piccolomini, poi diventato Papa Pio II, è un borgo romantico e affascinante.

 

Corso Rossellino è la strada principale, su cui si affacciano negozietti e botteghe di prodotti tipici: il pecorino è il più famoso.

 

A poca distanza da Pienza si trovano altri, bellissimi borghi Bandiera Arancione come Montalcino e Montepulciano.

 

 

I 10 borghi più belli d’Italia: Gavoi

Gavoi è un borgo nel cuore della Barbagia in Sardegna, caratterizzato da una ricca offerta culturale, naturalistica e archeologica, oltre che dal “Fiore Sardo”, delizioso prodotto tipico.

 

Case di granito disposte ad anfiteatro su una conca boscosa, alcuni edifici storici e il lago artificiale di Gusana a poca distanza, dall’aspetto alpino: sono queste le peculiarità di Gavoi. Una piacevole visita dopo alcune giornate di mare alla scoperta delle 10 spiagge più belle della Sardegna.


Gavoi è conosciuta a livello nazionale anche per l’Isola delle Storie, il festival letterario della Sardegna che viene organizzato solitamente tra giugno e luglio dal 2004.

 

 

I 10 borghi più belli d’Italia: Norcia

Borgo medievale racchiuso da mura trecentesche, Norcia è la patria di San Benedetto e capitale della Valnerina.

 

Ma anche di tanti prodotti tipici celebri, come formaggi e salumi.


Alcuni edifici, tra cui anche la chiesa dedicata al Santo, hanno purtroppo riportato dei danni in seguito al terremoto del 2016: tuttavia il borgo mantiene intatto tutto il suo fascino.


A poca distanza da Norcia si trova anche un altro borgo Bandiera Arancione, sempre in provincia di Perugia: Vallo di Nera.

 

 

I 10 borghi più belli d’Italia: Roccascalegna

Tra i 10 borghi più belli d’Italia c’è un piccola perla situata in Abruzzo, nella provincia di Chieti: Roccascalegna.

 

Il borgo rimasto incontaminato, il suo spettacolare castello, situato sulla cima di uno sperone roccioso, e l’abbazia di San Pancrazio risalente al XII secolo hanno conquistato anche la Cnn, che gli ha dedicato un reportage.


Questo particolarissimo centro può rappresentare il punto di partenza per visitare il ricco territorio circostante come la Costa dei Trabocchi, il tratto di litorale abruzzese che si estende da Ortona a San Salvo.

 


I 10 borghi più belli d’Italia: Bolsena

Affacciato su un lago d’origine vulcanica balneabile, il più grande in Europa, Bolsena è un borgo pittoresco e affascinante in provincia di Viterbo.

 

È dominato dalla Rocca Monaldeschi, sede del Museo Territoriale del lago di Bolsena; uno dei monumenti principali insieme alla Collegiata di Santa Cristina, che ingloba vari edifici di diversa origine.

 

Nella sua parte più antica si racconta sia avvenuto il miracolo del Corpus Domini nel 1263.

 

 

I 10 borghi più belli d’Italia: Alberobello

Alberobello, in provincia di Bari, non poteva non essere incluso nella classifica dei 10 borghi più belli d’Italia: è conosciuto nel mondo per essere il “paese dei trulli” e per questo inserito dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità.


Sono oltre 1000 i trulli presenti tra le stradine scoscese dei rioni di Monti e Aia Piccola, i quartieri principali della cittadina: costruiti secondo un’antica tecnica, rappresentano un’esperienza unica nel suo genere.

 

ll corso Vittorio Emanuele accoglie tutti i monumenti più importanti, come il Santuario dei SS. Medici Cosma e Damiano e il Trullo Sovrano, il solo a due piani.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA