Italia

Milano, rapina in banca: banditi scappati dai tombini e ostaggi illesi

Rapina in banca a Milano oggi 3 novembre: l'assalto è avvenuto alle 8.30 in un'agenzia dell'istituto Crédit Agricole ostaggi salvi e rapinatori in fuga

3 novembre 2020 13:17

Rapina in banca a Milano, stamattina alle 8.30 in un'agenzia dell'istituto Crédit Agricole. I rapinatori hanno prima preso in ostaggio due dipendenti e il direttore della banca e poi sono scappati dalle fogne.

 

I rapinatori entrati nella filiale di piazza Ascoli della banca Credit Agricole a Milano, sono fuggiti passando attraverso i tombini della città. Il personale sanitario del 118  ha poi assistito almeno due dipendenti che si trovavano all'interno della banca che sono stati presi come ostaggio e che sono risultati feriti.

 

L'intera piazza è stata circondata e bloccata dalle forze dell'ordine. "Sono entrati e usciti dalle fogne" ha dichiarato il direttore della filiale, anche lui contuso, "c'è stata una colluttazione ma non ci hanno aggredito in modo violento".

 

Sul posto anche un nucleo della polizia scientifica che sta cercando di capire la dinamica della rapina in banca a Milano. Dalle prime informazioni i rapinatori sarebbero entrati e fuggiti tramite le fognature.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Video vai alla sezione