Mondo

Telefono Azzurro, spot shock di sui diritti dei bambini #Primaibambini

L’iniziativa nel giorno del 31° anniversario dell’adozione della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell'Adolescenza durante la pandemia Covid-19

22 novembre 2020 11:59

#Primaibambini, spot shock di Telefono Azzurro sui diritti dei bambini durante la pandemia 


L'iniziativa nel giorno del 31° anniversario della dichiarazione Onu sui diritti dell'Infanzia

 

Il 31° anniversario dell'adozione della Convenzione ONU sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza ricorre in piena emergenza sanitaria da Coronavirus che, secondo una ricerca realizzata da Doxa per Telefono Azzurro, sta influendo fortemente sulla vita dei bambini: il 31% dei genitori teme che a causa della pandemia i figli non sentano di vivere serenamente e il 24% ha paura che presentino conseguenze psicologiche. E i dati peggiorano con l'aumentare dell'età dei figli, soprattutto in fatto di aspettative sul futuro.


Per questo, Telefono Azzurro organizza un tavolo di confronto digitale con le imprese del mondo del web, dell'intrattenimento e delle telecomunicazioni e lancia una campagna di sensibilizzazione sull'attenzione che i minori meritano da parte delle istituzioni con l'hashtag #PRIMAIBAMBINI. L'iniziativa prevede la diffusione di uno spot di forte impatto creato in collaborazione con Havas, e una call to action sui social per cambiare la narrazione dell'infanzia.

 

Nota: Si comunica che Telefono Azzurro dopo la pressione mediatica da parte delle associazioni Animaliste: Animalisti Italiani, Coordinamento Macachi Liberi e Task Force Animalista, ha ritirato il suo spot.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Video vai alla sezione