AdriAvia pronta al decollo

AdriAvia, nasce una nuova compagnia aerea italiana con base Ancona

Nasce compagnia aerea italiana made in Marche: cordata di 38 imprenditori corona sogno della famiglia Davanzali, nome legato a Itavia, con due Atr 72-600

7 gennaio 2021 16:34
AdriAvia, nasce una nuova compagnia aerea italiana con base Ancona

In un periodo di pesante crisi per il settore aereo a causa della pandemia da Coronavirus, nasce con coraggio AdriAvia, una nuova compagnia aerea italiana made in Marche che opererà voli regionali e transadriatici.

 

Una cordata formata da 38 imprenditori hanno coronato il sogno della famiglia Davanzali, nome legato ad Aldo Davanzali di Itavia, pioniere del trasporto aereo, realizzando un importante progetto per la regione Marche sia dal punto di vista strategico che commerciale.

 

AdriAvia pronta al decollo: non teme la pandemia. 38 i soci

La pandemia non ha fermato AdriAvia, la nuova compagnia aerea marchigiana fortemente voluta dalla famiglia Davanzali, dopo il fallimento di Itavia per la tragedia del DC-9 di Ustica.

 

I figli di Aldo ci riprovano nonostante la crisi economica causata dal Covid, coinvolgendo una cordata di 38 imprenditori tra cui Francesco Merloni, Massimo Berlon e Adolfo Guzzini.

Presente nell’azionariato anche la Spagna, con una quota di partecipazione del 15%, della spagnola Air Nostrum Líneas Aéreas che opera in partnership con Iberia.

 

La base della nuova compagnia aerea sarà Ancona.

 

AdriAvia: la compagnia aerea delle Marche collegherà Ancona con Roma e Milano

Pochissime le tratte che coprirà nella prima fase la compagnia aerea regionale AdriAvia: Ancona con Roma e Milano Linate con frequenza plurigiornaliera.

Secondo alcuni dati i passeggeri della rotta Ancona-Roma erano più di 90 mila mentre quelli di Ancona-Milano più di 86 mila.

 

Solo in un secondo momento AdriAvia aumenterà le tratte, volando anche sopra Napoli, Lamezia Terme, Brindisi, Alghero e Olbia.

 

Da considerare che la tratta per Napoli conta 160 mila biglietti ferroviari e 73 mila passeggeri in autobus, con tempi di percorrenza davvero lunghi tra le 7 e le 10 ore.

 

Previste anche rotte dall’altra parte dell’Adriatico, verso Spalato, Tirana, Skopje e Corfù.

 

La flotta di AdriAvia conta due Atr 72-600, aerei da 72 posti adatti a precorsi brevi, ma punta a raggiungere in totale 10 aerei di proprietà e 50 noleggi per trasportare 300mila passeggeri

 

Previste 50 assunzioni tra piloti e personale di volo.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA