Governo: chi guadagna di più

Governo, classifica dei redditi dei ministri: ecco quanto guadagnano

Il premier Giuseppe Conte si piazza solo al secondo posto, con una perdita di un milione di euro rispetto all’anno precedente. Prima la ministra Lamorgese

La ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha scalzato dal primo posto della classifica dei membri del governo più ricchi d’Italia, il premier Giuseppe Conte, che si piazza solo al secondo posto, con una perdita di un milione di euro rispetto all’anno precedente.

 

Vediamo insieme la classifica dei redditi 2019 dei membri del governo, sulla base delle dichiarazioni 2020 rese pubbliche sul sito del Senato.

 

Governo, ecco la classifica dei redditi dei ministri:

Sul sito del Senato sono state pubblicate le dichiarazioni dei redditi dei membri del governo 2020, relative all’anno d’imposta 2019.

Sulla base di queste informazioni abbiamo stilato una classifica:

1° posto per Luciana Lamorgese, ministra dell’Interno dal 2020 con 229.160 euro;

2° posto per il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, con 158.474 euro, un milione in meno rispetto al 2018 quando esercitava anche l’attività forense e di docente universitario;

3° posto per Lorenzo Guerini, ministro della Difesa con 128.687 euro;

4° posto per Sergio Costa, ministro dell’Ambiente con 99.703 euro;

5° posto per Franceso Boccia, con 98.471 euro, a parimerito con Fabiana Dadone, ministra della Pubblica Amministrazione e Luigi Di Maio, ministro degli Esteri;

6° posto per Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, con 97.223 euro;

7° posto per Lucia Azzolina, ministra dell’Istruzione, con 96.275 euro;

8° posto per Federico D’Inca, ministro per i Rapporti con il Parlamento, con 95.815 euro;

9°posto Alfonso Bonafede, ministro della Giustizia, con 93.436 euro;

10° posto per Giuseppe Provenzano, ministro del Sud, con 90.474 euro;

11° posto per Paola Pisano, ministra dell’Innovazione, con 81.441 euro;

12° posto per Roberto Speranza, ministro della Salute, con 80.542 euro;

13° posto per Dario Franceschini, ministro della Cultura, con 78.545 euro;

14° posto per Elena Bonetti, ministra per le Pari Opportunità, con 70.364 euro;

15° posto per Vincenzo Amendola, ministro per gli Affari europei, con 33.375 euro;

16° posto per Roberto Gualtieri, ministro dell’Economia, con 31.874 euro (a cui si aggiungono i 78.760 euro di redditi percepiti per la carica di parlamentare europeo).

 

Il presidente della Camera, Roberto Fico, ha dichiarato 98.471 euro mentre quello del Senato, Elisabetta Alberti Casellati, ha guadagnato più del doppio, 256.739 euro.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA