Speciale dichiarazione dei redditi

Calendario 730 precompilato 2021 scadenze: date da maggio a novembre

Calendario 730 precompilato 2021 tutte le scadenze a partire dal 10 maggio per l’accesso alla dichiarazione precompilata alla scadenza 730/2021 integrativo

Calendario 730 precompilato 2021 scadenze: date da maggio a novembre

Il nuovo modello 730 precompilato 2021 sarà disponibile online a partire dal 10 maggio 2021, come previsto dal decreto Sostegni 2021. La dichiarazione di redditi precompilata, come tutti sapranno, è stata una delle principali novità introdotte con la Delega Fiscale volta alla semplificazione del fisco italiano. 

L'Agenzia delle Entrate, ogni anno, mette a disposizione dei contribuenti una dichiarazione dei redditi precompilata con diversi dati già inseriti: dalle spese sanitarie a quelle universitarie, dalle spese funebri ai premi assicurativi, dai contributi previdenziali ai bonifici per interventi di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione energetica, e molto altro ancora.

Chi accetta online il 730 precompilato 2021 senza apportare modifiche non dovrà più esibire le ricevute che attestano oneri detraibili e deducibili e non sarà sottoposto a controlli documentali. Oltre al 730 è disponibile anche il modello Redditi persone fisiche precompilato.

Andiamo quindi a vedere nello specifico il modello 730 precompilato 2021 cos'è e come funziona ed il calendario scadenze.

 

730 precompilato online 2021: cos'è e come funziona

Che cos'è il modello 730 precompilato online 2021? Il 730 precompilato online 2021 è il modello per la dichiarazione dei redditi semplificata, introdotto dalla Delega Fiscale in materia di semplificazione del Fisco italiano da parte dei contribuenti. Tale decreto approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri, ha previsto una serie di misure sulla semplificazione fiscale, prime fra tutte la dichiarazione dei redditi precompilata a partire dal 2015, ed altre novità rivolte invece alle imprese, come le semplificazioni sui rimborsi e gli adempimenti fiscali.

 

730 precompilato 2021 come funziona:

Il nuovo modello 730 precompilato online è reso disponibile online dal 15 aprile di ogni anno - nel 2021 dal 10 maggio. Da tale data, pertanto, il contribuente può verificare i dati precompilati dall'Agenzia delle Entrate;

Dal 14 maggio in poi, il contribuente può decidere se accettare la dichiarazione dei redditi fornita dallo Stato, oppure, correggere alcuni dati o modificare spese nel 730 da solo o rivolgendosi a Caf, sostituti di imposta, associazioni di categoria e ad intermediari autorizzati ad accedere tramite delega al cassetto fiscale.

A fianco del modello 730 precompilato, rimane comunque la possibilità di compilare e consegnare la dichiarazione dei redditi nella maniera tradizionale, quindi presso il sostituito di imposta e caf e intermediari.

 

730 precompilato 2021 quando sarà disponibile online?

Modello 730 precompilato 2021 da quando è disponibile online? 

Il modello 730 precompilato è reso disponibile sul sito 730 precompilato Agenzia Entrate a partire dal 15 aprile di ciascun anno, per il 2021 il 730 sarà online dal 10 maggio 2021 per l'effetto della proroga contenuta nel decreto Sostegni.

I contribuenti, pertanto, in possesso delle credenziali d'accesso al proprio cassetto fiscale:

  • Spid;

  • Fisconline Agenzia delle Entrate;

  • CIE, carta di identità elettronica;

  • CNS, Carta Nazionale dei Servizi;

  • Tutore o Genitore se presenti la dichiarazione di un minore o un tutelato;

  • Erede se si presenta la dichiarazione di una persona deceduta;

  • INPS se si ha il pin "dispositivo" dell'Inps,

potranno visualizzare il proprio modello 730 precompilato e verificare anche i dati relativi alle spese mediche e sanitarie che hanno avuto diritto alla deduzione o alla detrazione, premi assicurativi polizze vita, interessi mutui passivi ecc.

Ricordiamo a tale proposito che le spese mediche sostenute dal contribuente stesso o per conto del familiari a carico, fatta eccezione per le spese, cui il cittadino ha richiesto espressa opposizione all'utilizzo dei dati per l'elaborazione del 730, possono essere verificate online.

Per maggiori informazioni sulle procedure e modalità di opposizione spese mediche 730 precompilato, vi rimandiamo al nostro articolo di approfondimento sul come opporsi, quale modello Agenzia delle Entrate utilizzare con le istruzioni di compilazione e di invio della comunicazione.

 

730 precompilato online 2021, chi può usarlo?

Chi può fare il 730 precompilato 2021 online: il modello 730 2020 precompilato online può essere utilizzato dai lavoratori dipendenti e pensionati, che hanno i requisiti per presentare il modello 730, ovvero:

- Pensionati o lavoratori dipendenti.

- Lavoratori che percepiscono indennità di cassa integrazione, mobilità o ASpI.

- Soci di cooperative di produzione e lavoro, di servizi, agricole e di prima trasformazione dei prodotti agricoli e di piccola pesca.

- Sacerdoti della Chiesa cattolica.

- Giudici costituzionali, parlamentari nazionali e altri titolari di cariche pubbliche elettive come consiglieri regionali, provinciali, comunali, ecc.

- Lavoratori socialmente utili.

- Lavoratori con contratto di lavoro a tempo determinato per un periodo inferiore all’anno.

- Personale scuola con contratto di lavoro a tempo determinato, se il contratto dura almeno dal mese di settembre al mese di giugno dell’anno successivo.

- Lavoratori con solo redditi di collaborazione coordinata e continuativa almeno nel periodo compreso tra il mese di giugno e il mese di luglio, se conoscono i dati del sostituto che dovrà effettuare il conguaglio.

- Produttori agricoli esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta, IRAP e IVA. 

 

Il 730 precompilato online 2021 può essere inoltre utilizzato da pensionati e lavoratori dipendenti se il loro reddito è derivato per l'anno 2020 da:

- Redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente come per esempio co.co.co. e contratti di lavoro a progetto;

- Redditi terreni e fabbricati;

- Redditi di capitale;

- Redditi di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la partita IVA, per esempio per le prestazioni di lavoro autonomo non esercitate abitualmente;

- Redditi diversi come ad esempio i redditi terreni e fabbricati all’estero, soggetti a tassazione separata ecc.

 

Calendario scadenze 730 precompilato 2021: le date

Ecco il calendario delle scadenze della dichiarazione dei redditi 2021 pe chi presenta il modello 730 precompilato 2021:

dal 10 maggio 2021: a partire da tale data i contribuenti potranno visualizzare, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, la propria dichiarazione precompilata 2021;

  • dal 14 maggio 2021: da tale data si potrà iniziare a modificare e trasmettere la propria dichiarazione precompilata online;

  • entro il 15 giugno 2021, entro vanno trasmesse le dichiarazioni presentate dal contribuente al CAF/professionista o al sostituto entro il 31 maggio 2021;

  • entro il 29 giugno 2021, vanno trasmesse le dichiarazioni presentate dal contribuente al CAF/professionista o al sostituto dal 1° al 20 giugno 2021;

  • entro il 23 luglio 2021, vanno trasmesse le dichiarazioni presentate dal contribuente al CAF/professionista o al sostituto dal 21 giugno al 15 luglio;

  • entro il 15 settembre 2021, vanno trasmesse le dichiarazioni presentate dal contribuente al CAF/professionista o al sostituto dal 16 luglio al 31 agosto;

  • entro il 30 settembre 2021, scadenza dichiarazioni presentate dal contribuente al CAF/professionista o al sostituto dal 1° al 30 settembre 2021 e quelle che il contribuente decide di presentare direttamente;

  • entro il 25 ottobre 2021, termine ultimo per il 730 integrativo;

  • entro il 10 novembre 2021, il CAF/professionista deve trasmettere all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione integrativa.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA