Il cedolino della pensione

Cedolino pensione gennaio 2021 Inps è online: come e dove vederlo?

Cedolino pensione gennaio 2021 INPS come vederlo online, possibile il pagamento anticipato data di accredito ritiro in contanti in Poste accredito in banca

29 dicembre 2020 17:30
Cedolino pensione gennaio 2021 Inps è online: come e dove vederlo?

Cedolino della pensione gennaio 2021: l'INPS con una comunicazione ufficiale ha informato dell'avvio del caricamento del cedolino pensioni per tutti i pensionati che possono di conseguenza visualizzare il loro cedolino pensione dall'area riservata sul sito dell’INPS.

 

In pratica grazie a questa novità tutti i pensionati Inps possono controllare il cedolino pensioni di gennaio e le voci presenti come ad esempio le trattenute sindacali oppure se è avvenuto un accredito o un addebito sull’importo della pensione di novembre in base al modello 730 presentato ai fini della dichiarazione dei redditi 2020.

 

I pensionati hanno quindi la possibilità di sapere in anticipo, attraverso la consultazione online, se gli spetta un rimborso 730 sulla pensione o una trattenuta.

 

Pensioni ultime notizie: è stato ufficializzato l'aumento pensione di invalidità con il nuovo decreto Agosto pubblicato in Gazzetta Ufficiale e già vigore. L'incremento è a partire dai 18 anni come da sentenza ed il riconoscimento è retroattivo come da nuova circolare Inps. L'accredito dell'aumento sarà sul cedolino della pensione di novembre come da nota ufficiale INPS.

 

Cedolino pensione di gennaio 2021: come consultarlo online?

Ecco come i pensionati Inps possono visualizzare il cedolino pensioni di gennaio 2021:

  • scrivere nella sezione “cerca” la dicitura “cedolino pensione”;

  • arrivati all'area del cedolino pensione andare su “verifica pagamenti”;

  • selezionare dal menù il mese per visualizzare il cedolino corrispondente.

 

Calendario pagamento pensioni gennaio 2021 Inps:

Calendario pagamento pensioni gennaio 2021: a partire dall'assegno di aprile il pagamento delle pensioni è avvenuto in modo scaglionato su diversi giorni per scongiurare assembramenti alle Poste.

 

Inps e Poste Italiane ecco il nuovo calendario pagamento pensioni di 2020:

  • Pensione del mese di Aprile 2020: anticipato dal giorno 26 al 31 marzo;

  • Pensione del mese di Maggio 2020: anticipato dal 27 al 30 aprile 2020;

  • Pensione del mese di Giugno 2020: anticipato dal giorno 26 al 30 maggio 2020.

  • Pensioni di luglio 2020 pagamento anticipato a partire dal 24 giugno per i titolari di un libretto di risparmio, di un conto BancoPosta o di una Postepay Evolution.

  • Pensioni agosto 2020 pagamento comunicazione ufficiale di Poste e Inps che ufficializza il pagamento anticipato al 27 luglio.

  • Pensioni settembre 2020 pagamento anticipato al 26 agosto

  • Pensioni ottobre 2020 pagamento anticipato: è ufficiale!!! il pagamento delle pensionidi ottobre saranno anticipati, firmata difatti la delibera dal capo della protezione civile Angelo Borrelli e pubblicato dall'INPS il nuovo calendario.

  • Pensioni novembre 2020 pagamento anticipato: per chi ha libretto di Risparmio, conto BancoPosta, Postepay Evolution o per chi ritira in contanti secondo ordine alfabetico. Il pagamento parte dal 27 ottobre. Per gli altri il pagamento arriverà il giorno 2 novembre sia in posta che in banca.

  • Pensioni dicembre 2020 pagamento anticipato: per chi ha libretto di Risparmio, conto BancoPosta, Postepay Evolution o per chi ritira in contanti secondo ordine alfabetico. Il pagamento parte dal 25 novembre. Per gli altri il pagamento arriverà il giorno 1° dicembre sia in posta che in banca.

  • Pensioni dicembre 2020 pagamento anticipato: per chi ha libretto di Risparmio, conto BancoPosta, Postepay Evolution o per chi ritira in contanti secondo ordine alfabetico. Il pagamento parte dal 28 dicembre. Per gli altri il pagamento arriverà il giorno 2 gennaio se in Posta e 5 gennaio in banca.

 

Pensioni 2020 pagamento anticipato a gennaio 2021:

Pagamento anticipato delle pensioni a gennaio 2021? Si, firmata l'ordinanza che dispone l'anticipo pagamento di gennaio e febbraio, si attende ora la comunicazione del nuovo calendario per il pagamento delle pensioni 2021, con la data dei primi pagamenti anticipati dal 28 dicembre per i titolari di:

  • libretto di Risparmio, 

  • conto BancoPosta, 

  • Postepay Evolution. 

 

Per chi possiede, invece:

  • carta Postamat;

  • Carta Libretto;

  • Postepay Evolution

i soldi della pensione potranno essere prelevati “in contanti da oltre 7.000 ATM Postamat”.

 

Calendario Pensioni gennaio 2021 per chi ritira in contanti:

Il pagamento delle pensioni di gennaio 2021 è anticipato per coloro che devono ritirare la pensione di gennaio 2021 in contanti presso il proprio ufficio postale di riferimento devono rispettare la turnazione stabilita dalle Poste allo scopo di evitare assembramenti e tutelare la sicurezza di lavoratori e clienti. 

 

Per chi ritira la pensione presso l'ufficio postale, come per i mesi precedenti, deve seguire l’ormai consueto ordine alfabetico in base all’iniziale del cognome:

Ecco il calendario di gennaio 2021 Poste per recarsi agli uffici postali:

  • cognomi dalla A alla C: lunedì 28 dicembre

  • cognomi dalla D alla G: martedì 29 dicembre

  • cognomi dalla H alla M: mercoledì 30 dicembre

  • cognomi dalla N alla R: giovedì mattina 31 dicembre

  • cognomi dalla S alla Z: sabato mattina 2 gennaio.

Nel caso di uffici postali non aperti su 6 o 5 giorni il calendario cambia così:

Apertura su 4 giorni:

  • cognomi dalla A alla C giorno 1

  • cognomi dalla D alla K giorno 2

  • cognomi dalla L alla P giorno 3

  • cognomi dalla Q alla Z giorno 4

Apertura su 3 giorni:

  • cognomi dalla A alla D giorno 1

  • cognomi dalla E alla O giorno 2

  • cognomi dalla P alla Z giorno 3

Apertura su 2 giorni:

  • cognomi dalla A alla K giorno 1

  • cognomi dalla L alla Z giorno 2

Apertura su 1 giorno:

Per tutti gli uffici postali aperti in un’unica giornata in tutta la settimana, il pagamento sarà effettuato a tutte le lettere nella stessa giornata.

 


Pensioni gennaio 2021 pagamento banca e Posta:

Calendario pensioni gennaio 2021: quando arriva il pagamento della pensione? In base a quanto previsto dal calendario pagamenti INPS pensioni 2021, l'accredito della pensione INPS del mese di gennaio 2021 è:

  • pagamento anticipato pensioni gennaio 2021 SOLO per i titolari di un libretto di risparmio, di un conto BancoPosta o di una Postepay Evolution e anticipato scaglionato, in ordine alfabetico, per chi ritira in contanti.

  • Pensione gennaio 2021: il 2 gennaio 2021 se accreditata in Posta;

  • Pensione gennaio 2021: il 5 gennaio 2021 se accredito in banca.


Ecco invece il calendario pagamenti Inps.

 

Calendario pagamento pensioni 2021 INPS: date di accredito

Calendario pagamento pensioni Inps 2021: La norma che prevedeva lo slittamento dei pagamenti erogati dell'INPS al secondo giorno bancabile, era stata introdotta dal decreto Legge n° 65 del 21 maggio 2015 e prevedeva che i pagamenti INPS come pensioni. invalidità, accompagno e le indennità a sostegno del reddito come cassa integrazione, mobilità e disoccupazione, fossero al secondo giorno bancabile del mese e non al primo.

Grazie al decreto Milleproroghe arrivato in chiusura d'anno 2016, ga poi bloccato la variazione.

 

Per il 2018, però, a bloccare defitivamente questa norma, ci ha pensato la Legge di Bilancio che ha provveduto a rendere strutturali i pagamenti INPSpensioni, indennità, invalidità, accompagno e assegni, al primo giorno bancabile.

 

Alla luce di questa importante novità, ecco il Calendario pagamento pensioni 2020 INPS:

  • Pensione del mese di Gennaio 2020: il pagamento Inps in banca ed in Posta avviene il 3 gennaio.

  • Pensione del mese di Febbraio 2020: i pagamenti Inps avvengono il 1° febbraio in Posta e 3 febbraio in banca;

  • Pensione del mese di Marzo 2020: i pagamenti Inps avvengono il 2 marzo in Posta e in banca;

  • Pensione del mese di Aprile 2020: anticipato dal giorno 26 al 31 marzo;

  • Pensione del mese di Maggio 2020: anticipato dal 27 al 30 aprile 2020;

  • Pensione del mese di Giugno 2020: dal giorno 26 al 30 maggio 2020 Poste e 1° giugno banca.

  • Pensione del mese di Luglio 2020: i pagamenti Inps avvengono per alcuni in anticipo e al 1° luglio in banca.

  • Pensione del mese di Agosto 2020: i pagamenti Inps in anticipo per alcuni, il 1° agosto in posta ed il 3 agosto in banca;

  • Pensione del mese di Settembre 2020: anticipati al 26 agosto per alcuni, e al 1° settembre in banca e in Posta;

  • Pensione del mese di Ottobre 2020: anticipati per alcuni e al 1° ottobre per chi ha conto in posta (non previsti tra quelli con anticipo) o in banca;

  • Pensione del mese di Novembre 2020: i pagamenti Inps avvengono il 2 novembre sia in posta che in banca;

  • Pagamento pensione INPS dicembre 2020: i pagamenti Inps avvengono il 1° dicembre, stesso giorno per l'accredito della tredicesima pensione Inps ed il bonus tredicesima pensionati 2020.

  • Pagamento pensione INPS gennaio 2021: i pagamenti Inps avvengono il 2 gennaio in Posta e il 5 gennaio 2021 in banca.

 

Pagamento pensioni Inps al primo giorno bancabile:

Quali sono i pagamenti INPS che nel 2021 continuano ad essere effettuati il primo giorno bancabile? Secondo quanto previsto dalla scorsa Legge di Bilancio al passaggo alla Camera, le somma erogate dall'istituto INPS, da sempre disponibili a partire dal primo giorno del mese, fatta eccezione per i casi in cui il giorno di pagamento cade in un giorno festivo o non bancabile e la disponibilità è nel primo giorno utile immediatamente successivo, continueranno per sempre ad essere pagate al primo giorno bancabile.

  • Nel 2017, grazie al decreto Milleproroghe, il pagamento al secondo giorno bancabile è stato evitato, fatta eccezione per quelli di gennaio.

  • Dal 2018, invece, i pagamenti Inps saranno per sempre effettuati al primo giorno bancabile.

  • Dal 2019 e anche nel 2021 i pagamenti Inps sono sempre effettuati al primo giorno bancabile.

 

Ma quali sono i pagamenti Inps che sono sempre effettuati al primo giorno bancabile? Sono:

  • Assegno pensione;

  • Indennità di disoccupazione NASPI.

  • Indennità di cassa integrazione e mobilità.

  • Assegno di accompagnamento per gli invalidi civili.

  • Rendite vitalizie.

 Ecco invece le novità per le pensioni 2021 e come funziona la pensione di cittadinanza.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA