Tempo di bilanci

Classifica App più scaricate nel 2020: boom per TikTok, Zoom, social

La pandemia ha spinto le App per le videocall e riunioni a distanza. Tengono tutti i social, ma TikTok la fa da padrone. Ecco cosa abbiamo scaricato di più

31 dicembre 2020 12:09
Classifica App più scaricate nel 2020: boom per TikTok, Zoom, social

Non c’è dubbio: l’emergenza sanitaria da Covid-19 ha condizionato le nostre vite, non solo perché ha introdotto misure di prevenzione o perché ha stravolto le modalità di lavoro, ma anche perché sono cambiate le abitudini nella quotidianità, compreso l’uso della tecnologia e in particolare di internet e dei social.

 

Il risultato è il boom di alcune App, a partire da TikTok, che si è confermata la “regina” del 2020. E’ stata l’applicazione più scaricata in assoluto dell’anno, da tutti gli store e non solo durante il primo lockdown. Ecco quali sono state le altre app più gettonate. 

 

Classifica App più scaricate nel 2020: 1° TikTok, “regina” delle App

Il social cinese l’ha fatta “da padrone” tutto l’anno, raggiungendo il record in agosto, ma confermandosi il più gettonato di tutto il 2020. La app è stata la più scaricata sia sullo store di Apple che su quello di Android, con un totale di oltre 350 milioni di volte in un anno (66 milioni di installazioni solo a ottobre, con un aumento del 9,5% rispetto allo stesso mese del 2019). 

Oggi conta oltre 800 milioni di utenti attivi nel mondo. 

 

2° Il boom delle videoconferenze: Zoom (e Google Meet)

Nell’anno della pandemia, che ha costretto a lockdown nazionali e locali, nelle diverse ondate, è indubbio che sia aumento lo smart working e con esso l’esigenza di lavorare “da remoto”. Da qui il boom di piattaforme e App per le videoconferenze e videocall, in particolare Zoom, che ha segnato un’impennata in autunno, dopo la pausa estiva: solo a ottobre sono stati effettuati oltre 20 milioni di download in più allo stesso periodo dell’anno prima, con picchi record negli Usa e in India.

 

Secondo l’Apple Store Best of 2020, cioè la classifica dei 15 tra giochi e applicazioni che Apple ha premiato per qualità, design, usabilità, tecnologia innovativa e impatto positivo nella vita degli utenti, proprio Zoom si trova al secondo posto in classifica. Si trova, invece, al 6° nella lista dei Google Play downloads, mentre in quelli complessivi di Store Intelligence di Sensor Tower è in 5° posizione. Sempre per il ricorso alle chiamate e videoconferenze da remoto, anche Google Meet risulta nella Top Ten, esattamente all’8° posto tra le App più scaricate). 

 

3° Al terzo posto i social: WhatsApp, Facebook e Instagram 

I social media tengono, come conferma il secondo posto di WhatsApp nella classifica generale di Sensor Store. Alle sue spalle si trova Facebook, mentre al 4° posto c’è Instagram

 

4° Dilagano i canali video: YouTube e Snackvideo

Complice il maggio tempo trascorso a casa, soprattutto durante la prima ondata pandemica, il 2020 ha segnato anche la crescita dei canali video. Ma mentre YouTube si conferma uno dei preferiti (ed è al terzo posto tra le App con più download da Apple Store), la vera novità è rappresentata da Snack Video, al sesto posto per numero di installazioni generali. 

 

5° Le messaggistiche veloci: Snapchat, Telegram e Messenger

Dai filmati, più o meno brevi di TikTok o delle Stories di Instagram, alla messaggistica ecco che Messenger è al 7° posto tra le App più gettonate. Nella Top Ten c’è però posto anche per Snapchat (alla posizione numero 9), seguita da Telegram (decima). 

 

La speciale classifica Apple Best of 2020

Se TikTok ha dominato per numero di download in tutte le classifica e in tutti gli store, Apple ha voluto fornire anche una speciale lista di App da premiare per innovazione e utilità, oltre che per design. Dopo il social Made in China, dunque, ecco si trova WatchChat 2, la App che permette di leggere i messaggi WhastApp su Apple Watch, anche se nella speciale sessione dei prodotti a pagamento. Zoom, come visto in precedenza, si trova invece al secondo posto tra quelle disponibili gratuitamente. 

 

Tra le App Mac dell’Anno, ecco poi Fantastical, che fornisce un calendario con funzionalità avanzate come la comprensione vocale. Tra le App di tendenza, invece, sono stati inseriti alcuni prodotti che uniscono la praticità, alcuni servizi professionali (come Endel per smartwatch), ma anche utilità per il tempo libero, come Caribu, che consente videochiamate in famiglia, ma offre anche giochi interattivi e libri da consultare o leggere online anche con parenti lontani, come i nonni. 

 

Il colosso della mela morsicata ha voluto aggiungere nella propria lista di “Best of” anche App di tendenza che attenzione alla salute e al mondo della solidarietà, come nel caso di Wakeout! (per tenersi in forma con esercizi per il risveglio) o Share the Meal del Food Program dell’ONU, con cui è possibile donare un pasto a chi ne ha più bisogno, arrivando a totalizzarne oltre 87 milioni “condivisi”. 

 

Infine, tra i giochi migliori Apple inserisce Genshin Impact di miHoYo, particolarmente indicato agli amanti dei manga e ideale per iPhone, mentre per gli iPad Legend of Runterra di Riot Games, un gioco di carte digitali da collezionare. Non va però dimenticato Pokèmon Go che sfrutta la realtà aumentata; tra i giochi Mac dell’Anno è ricordato Disco Elysium di Za/Um, il videogame Apple Tv del 2020 è risultato Dandara Trials of Fears di Raw Fury (avventura), mentre il gioco Apple Arcade dell’Anno è Sneaky Sasquatch di RAC7. 

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA