Zona arancione

Oggi 30 dicembre e 4 gennaio ultimi giorni di Italia in zona arancione

Italia zona arancione oggi 30 dicembre, ecco cosa cambia, cosa si può fare e non durante i giorni arancioni, domani 31 dicembre torna zona rossa a Capodanno

30 dicembre 2020 08:14
Oggi 30 dicembre e 4 gennaio ultimi giorni di Italia in zona arancione

Oggi 30 dicembre: l'Italia è zona arancione, in vigore le nuove misure e regole da osservare riguardo gli spostamenti, le aperture e chiusure degli esercizi commerciali, l'autocertificazione, il coprifuoco dalle 22 e alle 5 di mattina del giorno successivo.

 

Durante i giorni di zona arancione è consentita la libera circolazione all’interno del Comune, per cui non serve l'autocertificazione. Ci si potrà spostare dai piccoli comuni sotto i 5000 abitanti e nel raggio di 30 chilometri anche se questo significa uscire dalla propria regione ma non è possibile raggiungere i Capoluoghi anche se rientranti nel raggio.

 

Italia in zona arancione oggi 30 dicembre: cosa si può fare e cosa no?

Zona arancione nei giorni 30 dicembre e 4 gennaio, ecco cosa si può fare e no:

  • E' possibile spostarsi all’interno del proprio comune di residenza senza giustificare il motivo.

     

  • Consentiti gli spostamenti tra comuni fino a 5000 abitanti fino a un raggio di 30 km, ma non ci si può spostare nei capoluoghi di provincia.

     

  • Chiusi bar e ristoranti tranne che per asporto e domicilio.

     

  • Esercizi commerciali aperti fino alle 21.

  • Come precisato da Palazzo Chigi, dal 21 dicembre al 6 gennaio sarà possibile sempre andare nelle seconde case, purché queste si trovino nella stessa regione della residenza. 

  • il divieto di spostamento sull’intero territorio nazionale, in base a quanto previsto dallle misure disposte dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 3 dicembre 2020 per le cosiddette “zone arancioni”, cioè le aree caratterizzate da uno scenario di elevata gravità e da un livello di rischio alto. Vietato dunque spostarsi tra le Regioni e Comuni, fatta eccezione per comprovate esigenze di lavoro, necessità e salute, muniti di autocertificazione coronavirus.

 

Zona arancione: quali sono gli spostamenti consentiti?

Il decreto Natale 18 dicembre CONSENTE gli spostamenti nelle zone arancioni nei giorni 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio 2021:

  • gli spostamenti dai Comuni con popolazione massima di 5.000 abitanti verso località distanti non più di 30 chilometri, con esclusione in ogni caso degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.

 

Zona arancione autocertificazione modulo pdf: quando serve?

L'autocertificazione coronavirus serve fino al 6 gennaio.

Il modulo pdf del Viminale serve per poter uscire durante i giorni di lockdown a Natale - giornate rosse - e in quelle arancioni per uscire dalla Regione o dal Comune.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA