Il calendario RdC

Reddito di cittadinanza pagamento dal 15 marzo 2021: per chi è?

Pagamento reddito di cittadinanza dal 15 marzo 2021 ecco chi lo riceve: chi ha presentato per la prima volta la domanda o ha fatto il rinnovo RdC scaduto

Dalla metà di questo mese arrivano i pagamenti del reddito di cittadinanza di marzo 2021 per coloro che hanno presentato la domanda RdC entro la fine di febbraio e per le quali l'Inps ha accolto la richiesta. I nuovi beneficiari del sussidio riceveranno, a partire dal 15 marzo, una notifica circa l'esito della procedura di accoglimento da parte dell'Istituto con l'invito a recarsi presso l'ufficio postale di competenza per ritirare la carta RdC 2021 con già accreditata la somma spettante in base ai redditi Isee 2021 dichiarati.

 

Sempre dal 15 marzo, riprenderanno anche i pagamenti per coloro che hanno dovuto presentare la domanda di rinnovo a febbraio, essendo beneficiari di lungo corso con scadute le 18 mensilità RdC, ed hanno osservato lo stop ai pagamenti di 1 mese, come previsto dalla legge.

 

Per chi, invece, sta aspettando la seconda ricarica, la terza o la quarta, ecc il pagamento reddito di cittadinanza marzo 2021 arriverà dal 27 marzo in poi che cadendo di sabato potrebbe quindi subire un leggero ritardo, arrivando così dal 29 marzo.

 

Reddito di cittadinanza pagamento 15 marzo 2021: ecco chi lo riceve

Chi riceve il pagamento del reddito di cittadinanza dal 15 marzo? Ecco le 2 categorie di beneficiari:

 

1) Pagamento reddito di cittadinanza dal 15 marzo 2021: è per chi ha presentato per la prima volta la domanda RdC entro la fine dello scorso mese. In questo caso il pagamento del reddito di cittadinanza di marzo arriva ai neobeneficiari che hanno presentato la domanda per la prima volta entro il 28 febbraio.

In genere il primo accredito del reddito di cittadinanza per i nuovi beneficiari arriva a partire dalla seconda metà del successivo a quello di presentazione e accoglimento della domanda da parte dell'Inps. Per cui a partire dal 15 marzo 2021 i nuovi beneficiari riceveranno l'invito a ritirare la carta reddito di cittadinanza 2021 con accreditata la somma spettante. A partire dalla seconda ricarica, invece, l'accredito diventa automatico secondo il consueto calendario reddito di cittadinanza.

 

2) Pagamento reddito di cittadinanza dal 15 marzo, per chi ha fatto il rinnovo della domanda RdC: per coloro che hanno presentato la domanda di rinnovo, perché sono terminate le 18 mensilità RdC e il pagamento è stato sospeso per un mese come previsto dal decreto 4/2019 convertito nella legge n.26/2019, il pagamento arriverà a partire dal 15 marzo.

 

Se la domanda RdC è stata invece presentata prima di marzo 2021: il pagamento della ricarica arriva a partire dal 27 marzo 2021.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA