Il Calendario Inps

Pagamenti aprile 2021 Inps: bonus 2400 euro, Naspi, Rem e PdC

Bonus 2400 euro pagamento Inps dal 7 o 8 aprile 2021, la Naspi dal 10, la Pensione di cittadinanza dal 15 e dal 27 aprile, il Rem domanda e pagamento maggio

Pagamenti Inps aprile 2021, in arrivo il pagamento del bonus 2400 euro previsto dal decreto Sostegni, della disoccupazione Naspi a partire dal prossimo 10 aprile, della Pensione di cittadinanza con doppia data dal 15 aprile per chi ha presentato la domanda entro lo scorso mese ed è stata accolta dall'Inps e dal 27 aprile per i già beneficiari della PdC in regola con l'aggiornamento dell'ISEE 2021 e presto sarà la volta anche del REm, Reddito di emergenza prorogato per altri 3 mensilità per i mesi di marzo, aprile e maggio e con obbligo domanda a partire dal 7 al 30 aprile. Ecco dunque il calendario pagamenti INPS aprile 2021:

 

Pagamento bonus 2400 euro dall'8 aprile 2021:

Come previsto dal Decreto Sostegni 2021 è in arrivo il pagamento automatico da parte dell'INPS del bonus 2.400 euro per i lavoratori più colpiti dagli effetti economici della pandemia che avevano già fatto domanda dei precedenti bonus covid.

Il nuovo bonus 2.400 euro per gennaio, febbraio e marzo 2021 per gli stagionali turismo e terme, venditori porta a porta, intermittenti, autonomi senza partita Iva, lavoratori dello spettacolo dovrebbe essere pagato da domani 7 aprile o dall'8 aprile. Per verificare l'eventuale disposizione di pagamento Inps si consiglia di controllare il proprio fascicolo previdenziale nell'area riservata del sito Inps. 

Per coloro invece che devono presentare la domanda bonus 2400 euro entro il 30 aprile 2021, si attende la circolare Inps.

Previsto anche il bonus collaboratori sportivi 2021 da 1200 euro a 3.600 euro con pagamento automatico da parte della società Sport e Salute Spa. Per quest'ultimi si attende la data ufficiale del via ai pagamenti.

 

Pagamenti Inps aprile 2021, la disoccupazione NASpI:

pagamenti NASpI aprile 2021 ossia, dell’indennità di disoccupazione Naspi per i lavoratori subordinati che hanno perso involontariamente il lavoro, avverranno a partire dal 10 aprile. La data di accredito della Naspi di aprile potrebbe comunque variare da persona a persona in quanto molto dipende da quando è stata presentata la domanda. Si consiglia anche in questo caso di consultare il proprio fascicolo previdenziale sul sito INPS per visualizzare la data di pagamento.

 

Pensione di Cittadinanza aprile 2021: pagamento 15 e 27

La Pensione di Cittadinanza di aprile 2021 (e del Reddito di Cittadinanza) viene accreditata in due date diverse a seconda di quando è stata presentata la domanda all'INPS.

- Pagamento PdC al 15 aprile 2021, per coloro che hanno presentato la domanda per la pensione di cittadinanza entro il 31 marzo scorso. In questi casi i nuovi beneficiari riceveranno dall'INPS l'invito a ritirare presso Poste Italiane la carta PdC con accreditata la somma spettante in base ai redditi comunicati con l'Isee 2021.

- Pagamento PdC al 27 aprile 2021, per tutti coloro che beneficiano già della misura e sono in regola con l'aggiornamento dell'Isee 2021.

 

REm aprile 2021:

E' ancora presto per parlare di quando arriva il pagamento del Reddito di emergenza 2021, visto che le domande partiranno dal 7 aprile per concludersi il 30 aprile. Rifacendoci però a quanto successo nei mesi precedenti e alle proroghe dei vari decreti Covid, i pagamenti dell'INPS dovrebbero partire dalla metà del mese di maggio. Per tutte le informazioni su come presentare la domanda Reddito di emergenza aprile 2021 vi rimandiamo al nostro nuovo articolo.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA