Incentivi per i pagamenti digitali

Super cashback 2021: 1500 euro come funziona, a chi spetta, classifica

Super cashback 2021 cos’è e come funziona, 2 premi da 1500 euro, 100.000 persone per chi fa più pagamenti elettronici. Quali spese a chi spetta e da quando

Super cashback 2021 cos'è e come funziona il nuovo super premio: 2 premi l'anno da 1500 euro previsti dal nuovo progetto Italia Cashless che il Governo sta mettendo a punto e che mira a recuperare il gap e velocizzare l’adozione della moneta elettronica, quale strumento di contrasto all’evasione fiscale.

 

Il piano Cashless presente anche nella scorsa legge di Bilancio con l'ormai famoso "bonus Befana" è slittato a causa dell’emergenza Coronavirus ma ora i tempi sono maturi per questa piccola ma grande rivoluzione nelle abitudini degli italiani che coinvolgerà il modo di pagare le spese che diventerà sempre più smart e digitale. 

 

Cashless Italia: bonus bancomat, super cashback e lotteria scontrini

A dicembre parte il cd.Cashless Italia ovvero un piano a cura del governo Conte che mira a rendere più atrattivi e convenienti i pagamenti digitali in modo da ridurre l'evasione fiscale in Italia grande cancro della nostra economia. Il progetto si sviluppa in 4 strumenti diversi con lo stesso obiettivo: aumentare le transazioni con bancomat, carte di credito e in generale metodi pagamento tracciabili, in modo da far emergere l'economia sommersa.

 

Per promuovere il piano cashless, il governo ha stanziato 3 miliardi di euro l’anno e per chi partecipa sono previste 4 modalità di adesione:

  • extra cashback - bonus Natale 2020: il bonus valeva dall'8 dicembre fino al 31 dicembre 2020;

     

  • bonus bancomat 2021 o cashback partito dal 1° gennaio;

     

  • super cashback con rimborsi di 1.500 euro ai primi 100 mila cittadini che effettueranno il maggior numero di transazioni con le carte di credito/bancomat. Ecco la classifica super casback 2021.

 

Super cashback cos'è?

Che cos'è il super cashback? Il super premio cashback è un nuovo strumento che contribuirà a limitare l'evasione fiscale in Italia. Il cd. «super cashback», prevede un premio da 1500 euro riconosciuto ai primi 100 mila cittadini che useranno maggiormente la moneta elettronica.

 

Per partecipare non servirà fare spese di grandi importi ma sarà meglio effettuare tante spese piccole e di poco prezzo, perché a vincere sarà il numero delle transazioni effettuate alla fine dell'anno e non la cifra finale. In pratica, 5 caffè al bar conteranno per il premio finale come 5 orologi o 5 smartphone.

 

Super cashback come funziona e la classifica

Come funziona il premio da 1.500 euro per chi fa più pagamenti elettronici? A dare un'anticipazione su come avrebbe funzionato il bonus bancomat, super casback e lotteria scontrini è stato lo stesso presidente del Consiglio Conte nel corso della tre giorni a Trento. 

 

"Dal primo dicembre passeremo a incentivi con il “cashback” perché ci sia un mutamento di abitudini degli italiani e così contrastiamo anche il sommerso, creando le premesse per pagare meno tasse” ha detto il premier. E da quella data 1° Gennaio 2021, sono poi partiti i 2 premi di 1500 euro ( uno a semestre) per le 100.000 persone che avranno effettuato il maggior numero di transazioni elettroniche, fatta eccezione degli acquisti online perché già tracciati, nell’arco di 6 mesi. Ecco come funziona la classifica super cashback 2021.

Super cashback 2021 a chi spetta e da quando:

Da quando parte il premio super cahsback 2021? Il premio parte dal 2021. Perché la misura funzioni è imprescindibile però un consistente abbassamento delle commissioni sui pagamenti elettronici ed è per questo motivo che il premier Conte incontrerà gli operatori del settore per discutere dell’argomento.

 

Super cahsback 2021 a chi spetta? Alle 100.000 persone che faranno più pagamenti digitali entro un determinato periodo di tempo.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA