le date di aprile

Calendario pagamenti Inps aprile 2024: ADI, SFL, Naspi, pensioni

Le date dei pagamenti Inps del mese di aprile per assegno unico, assegno di inclusione, disoccupazione, Supporto per la formazione e il lavoro, pensioni

Calendario pagamenti Inps aprile 2024: ADI, SFL, Naspi, pensioni

Il nuovo mese di aprile porta con sé alcune importanti novità sui pagamenti INPS, considerando anche il calendario della Pasqua e le vacanze. Vediamo quindi quali sono queste novità e le date in cui avverrà il pagamento delle misure a sostegno delle famiglie, dei disoccupati e dei lavoratori in difficoltà.

Ecco il nuovo calendario dei pagamenti delle principali prestazioni per il mese di aprile 2024.

 

Assegno unico aprile 2024, quando viene pagato?

L'Assegno Unico Figli è una prestazione economica che spetta alle famiglie con figli a carico fino ai 21 anni, a prescindere dal reddito. L'importo varia in base al numero dei figli, alla loro età e alla situazione familiare. Per il 2024, l'Assegno Unico Figli sarà erogato secondo queste modalità:

  • 17, 18, 19 aprile 2024 per chi è già percettore;

  • entro il 31 maggio, per cui alla fine del mese successivo a quello di presentazione della domanda, per le nuove richieste o per le variazioni.

Importante: ai fine della domanda, è necessario avere un ISEE aggiornato per accedere all'importo corrispondente alla propria fascia di reddito. In caso contrario, si avrà diritto solo all'importo minimo. 

 

Calendario pagamenti Assegno di Inclusione aprile 2024

L'Assegno di Inclusione (ADI) è una nuova misura che sostituisce il Reddito di Cittadinanza, abolito dal 1° gennaio 2024. L'ADI è destinato alle famiglie in condizioni di grave disagio economico e sociale, con un ISEE inferiore a 9.360€.

L'importo massimo annuo è di 6.000€, ma può essere incrementato in base alla composizione del nucleo familiare e alle esigenze abitative. 

La domanda per l'Assegno di Inclusione può essere presentata online sul sito dell'INPS, accedendo con SPID, CNS o CIE mentre i pagamenti avvengono tramite la Carta di inclusione rilasciata da Poste Italiane per un periodo massimo di 18 mesi (prorogabile per altri 12 mesi, con un mese di pausa). In generale, il pagamento avviene sempre a partire dal mese successivo alla firma del Patto di Attivazione Digitale (PAD), dopo aver verificato i requisiti.

 

Ecco il calendario pagamenti Assegno di Inclusione 2024:

I prossimi pagamenti delle rate successive alla prima (i cosiddetti “rinnovi”) saranno disposti nelle seguenti date:

  • venerdì 26 aprile 2024;

  • martedì 28 maggio 2024;

  • giovedì 27 giugno 2024;

  • sabato 27 luglio 2024.

Per chi, invece, presenta la domanda di Assegno di Inclusione (ADI) entro marzo 2024, con Patto di attivazione digitale (PAD) sottoscritto nello stesso mese, il primo pagamento, all’esito positivo dell’istruttoria, sarà effettuato il 15 aprile con competenza per il mese di aprile, mentre la mensilità di maggio sarà corrisposta il 26 maggio.

A partire dalle domande presentate da febbraio, infatti, i pagamenti, all’esito positivo dell’istruttoria, verranno riconosciuti dal mese successivo a quello di sottoscrizione del Patto di attivazione digitale (PAD).

 

Supporto Formazione e Lavoro aprile 2024: a chi spetta e pagamento

Il Supporto Formazione e Lavoro (SFL) è l'altra misura che ha sostituito il Reddito di Cittadinanza, già operativa dai mesi scorsi. L'SFL è un'agevolazione rivolta ai cosiddetti occupabili (tra i 18 e i 59 anni e con specifici requisiti di cittadinanza, soggiorno, residenza ed economici), che ha lo scopo di favorire l'inserimento nel mondo del lavoro di persone a rischio di emarginazione sociale, attraverso la partecipazione a progetti di formazione.

La domanda può essere presentata tramite il portale Siisl (a cui si accede con SPID) e, in caso di approvazione, ai richiedenti viene garantito un indennizzo di 350€/mese da parte dell'INPS, per un massimo di 12 mesi.

 

I pagamenti SFL aprile 2024 avvengono:

  • dal 15 aprile se la domanda è stata fatta nel corso del mese di marzo;

  • dal 27 aprile per le istanze presentate entro il 15 di aprile.

 

Quando viene pagata la Naspi aprile 2024 e la Dis coll?

La Naspi è l’indennità di disoccupazione destinata ai lavoratori dipendenti che hanno perso involontariamente il lavoro. La Naspi ha una durata variabile in base ai contributi versati negli ultimi quattro anni e prevede il riconoscimento di una somma mensile pari al 75% della retribuzione media degli ultimi quattro anni, con un importo massimo di 1.335 euro al mese.

La Dis-Coll è l’indennità di disoccupazione destinata ai lavoratori parasubordinati (collaboratori coordinati e continuativi, lavoratori a progetto, assegnisti, dottorandi) che hanno perso involontariamente la collaborazione. La Dis-Coll ha una durata massima di sei mesi e prevede il riconoscimento di una somma mensile pari al 75% della retribuzione media degli ultimi 12 mesi, con un importo massimo di 1.335 euro al mese.

Il pagamento delle indennità di disoccupazione Naspi e Dis-Coll avviene tramite accredito bancario o postale o tramite bonifico domiciliato presso gli uffici postali. Il pagamento avviene entro la fine del mese successivo a quello di presentazione della domanda per i nuovi richiedenti e entro la metà del mese in corso per i beneficiari già in possesso dell’indennità. Per il mese di aprile 2024, il pagamento Naspi varia in base alla data di presentazione della domanda, ma in generale dovrebbe avvenire dal 10 aprile in poi. 

Per conoscere la data esatta di accredito, è possibile consultare la sezione “Prestazioni e pagamenti” dell’area riservata del sito ufficiale dell’INPS oppure telefonare al numero verde 803.164 o al numero 06.164.1642.

 

Pensioni aprile 2024, il calendario

I pensionati possono già consultare il cedolino della pensione di aprile 2024, il documento che consente di verificare l’importo erogato ogni mese dall’INPS e di conoscere le ragioni per cui tale importo può variare. Il cedolino è accessibile tramite servizio online, previa autenticazione con PIN, SPID, CIE o CNS.

Pagamenti: il 2 aprile sono in arrivo i nuovi assegni. Per chi riceve la pensione attraverso accredito bancario o postale, il pagamento sarà effettuato il 2 aprile 2024. Coloro che invece preferiscono il ritiro in contanti presso le Poste Italiane dovranno attenersi a un calendario ben definito, che va dal 1° al 5 marzo, seguendo un ordine alfabetico basato sul cognome:

Ecco, nel dettaglio, il calendario per il pagamento delle pensioni di aprile 2024:

La riscossione della pensione in contanti avverrà in modo scaglionato:

  • martedì 2 aprile 2024: beneficiari con cognomi da A a C;

  • mercoledì 3 aprile 2024: cognomi da D a K;

  • giovedì 4 aprile 2024: cognomi da L a P;

  • venerdì 5 aprile 2024: cognomi da Q a Z.

 

Carta Acquisti aprile 2024, quando viene pagata?

La Carta Acquisti aprile 2024 viene pagata questo mese: entro fine aprile, saranno dunque accreditati gli 80 euro validi per i mesi di marzo e aprile, rispettando la cadenza bimestrale del pagamento.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA