La quattordicesima

Quattordicesima 2020 ai pensionati: a chi spetta a dicembre e quando

Quattordicesima pensionati 2020 a chi spetta, cos’è come funziona la 14esima requisiti di reddito, importi come funziona importo e pagamento a dicembre

1 dicembre 2020 07:59
Quattordicesima 2020 ai pensionati: a chi spetta a dicembre e quando

Quattordicesima 2020 pensionati è la misura prevista dalla scorsa legge di Bilancio, ex Legge di Stabilità, che ha portato all'estensione di questo importante beneficio, ad una platea più ampia di pensionati. 

 

Estensione della quattordicesima ai pensionati con un reddito fino a 1000 euro e aumento dell’importo quattordicesima dagli attuali 504 euro a 600 euro, ma non sono le uniche novità.

 

Il governo ha aumentato la no tax area pensionati a 8.124 euro a prescindere dall'età, sia quindi agli under e over 75. In questo modo, la soglia no tax area è dventata uguale sia per i pensionati che per i lavoratori dipendenti.

 

Vediamo quindi cos’è e come funziona la quattordicesima pensioni 2020 e a chi spetta l’aumento.

 

Quattordicesima pensionati a dicembre 2020: a chi spetta?

La quattordicesima pensionati spetta a dicembre 2020 a chi compie 64 anni nel secondo semestre del 2020 e a chi diventa titolare di pensione nel corso del 2020. Per tali pensionati l'importo è corrisposto con la pensione di dicembre 2020 e non a luglio.

 

Quattordicesima 2020 pensionati: cos’è?

Cos'è la Quattordicesima 2020 pensionati?

  • La quattordicesima pensionati, estensione ed aumento, è stata una delle misure più importanti introdotte dalla scorsa Legge di Bilancio a favore dei pensionati con l'obiettivo di garantire loro un maggior potere d’acquisto.

  • Il bonus pensionati, insieme all'APE anticipo pensionsitico e all’aumento della no tax area pensionati, ovvero, all’aumento della soglia di reddito al di sotto della quale non sono dovute imposte per i pensionati, il governo, ha provato, almeno in parte, ad eliminare le inique penalizzazioni fiscali, subite fino a oggi, dai pensionati con basso reddito.

  • Per cui che cos'è la quattordicesima pensionati 2020? E’  la possibilità per circa 1 milione di pensionati di ottenere anche nel 2020, il beneficio della quattordicesima poiché prima era un diritto riservato solo a coloro che avevano superato i 64 anni di età e con redditi medio basso.

In base a questa novità, la quattodicesima mensilità 2020, ossia, l’importo aggiuntivo che spetta ai pensionati in possesso di determinati requisiti di età e reddito, potrebbe essere estesa ad un numero più alto di beneficiari, con reddito pensione, fino a 1000 euro.

 

Ma vediamo come funziona la quattordicesima pensionati nel 2020.

 

Quattordicesima pensione 2020: requisiti e quando arriva?

Su quali pensioni spetta la quattordicesima mensilità 2020? Sono le seguenti:

  • Pensioni di anzianità;

  • Pensioni di vecchiaia;

  • Pensioni anticipate;

  • Pensioni di invalidità e di inabilità;

  • Pensioni ai superstiti.

 

Le pensioni, pertanto, per beneficiare della 14esima, devono essere erogate dall'INPS, con l'Ago, Assicurazione generale obbligatoria o con delle forme sostitutive, esclusive ed esonerative della stessa.

 

Le pensioni senza diritto alla quattordicesima sono invece: pensioni di invalidità civile, pensione o assegno sociale, pensioni di guerra e rendite Inail.

 

Quattordicesima pensionati 2020 quando viene pagata?

La 14esima viene quindi pagata in base al calendario di pagamento pensioni INPS, per cui arriverà il 1° luglio insieme alla pensione del mese si luglio.

 

L'Inps ha già comunicato in precedenza che a luglio vengono pagate le quattordicesime mentre per chi raggiunge i requisiti di età (o il pensionamento) nel secondo semestre, per loro la 14esima è pagata a dicembre del 2020. 

 

Per cui per chi compier 64 anni, che è il requisito minimo per la quattordicesima pensione, nel secondo semestre del 2020 e di chi diventa titolare di pensione nel corso del 2020, l'importo sarà corrisposto a dicembre 2020 e non a luglio.

 

Quattordicesima pensionati come funziona:

Chi ha diritto alla quattordicesima pensionati: la quattordicesima ai pensionati, è un importo aggiuntivo che spetta ai titolari di pensione che, sono in possesso di determinati requisiti, per cui non tutti i pensionati hanno diritto alla 14esima. 

 

 

Hanno diritto alla quattordicesima i pensionati che:

  • Hanno almeno 64 anni di età;

  • Nel 2020 il trattamento minimo è pari a 515,07 per 13 mensilità, quindi il limite di reddito considerato per avere diritto alla prestazione è di 13.391,82 euro. Lo si legge in un messaggio Inps. Il tetto massimo reddituale, oltre il quale il beneficio non spetta, viene incrementato dell'importo del beneficio, diverso per ciascuna fascia contributiva (per la prima fascia 13.727.82).

A tale proposito, ricordiamo che nel calcolo del reddito pensionati, rientrano anche i redditi da capitale soggetti alla ritenuta alla fonte, le rendite di affitto o derivanti dal possesso di terreni e fabbricati, fatta eccezione dell'abitazione principale.

 

Sono escluse dal calcolo, invece, gli assegni familiari, l'indennità di accompagnamento ed il TFR.

Ecco invece come si calcola la quattordicesima 2020.

 

Quattordicesima pensionati importi:

L’importo della quattordicesima ai pensionati, varia in funzione degli anni di contribuzione versata e dal reddito.

Nello specifico, ai pensionati nel 2020 spetta una quattordicesima pari all'importo di:

  • 336 euro, se il pensionato ha versato almeno 15 anni di contributi come lavoratore dipendente, fino a 18 anni se lavoratore autonomo;

  • 420 euro, per chi ha versato più di 15 anni di contributi e fino a 25 anni, come lavoratore dipendente, da oltre i 18 ai 28 anni se lavoratore autonomo;

  • 504 euro, se il pensionato ha versato oltre 25 anni di contributi, 28 anni se autonomo.

 

Quattordicesima aumento importo per redditi fino a 1000 euro: 

Quattordicesima pensionati cos'è cambiato? A cambiare, è stata la platea dei beneficiari.

 

La Legge di Bilancio pensioni, ha infatti confermato il bonus quattordicesima per i pensionati con assegno mensile fino a 1000 euro al mese.

 

Ciò significa, che a partire dal 1° gennaio è stata aumentata la soglia di reddito massimo da 750 euro circa, a 10000 euro, per effetto della Legge di Bilancio 2017.

 

Oltre a questo, c'è stato l'aumento dell'importo della quattordicesima dagli attuali 504 euro, a 584 a 600 euro.

 

Per conoscere invece le ultime novità su Quota 100 pensioni e le novità pensioni 2020 ti rimandiamo ai nostri nuovi articoli di approfondimento sulla legge di Stabilità 2020.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA