EditorialiOpinioniAnalisiInchiesteIntervisteScenariFirme
La grande fiction

Sex and the City 2021: HBO annuncia il revival, cast e trama

Carrie Bradshaw sta per tornare. E’ ufficiale, la Hbo Max ha commissionato un revival della serie cult “Sex and the City”: si chiamerà And Just Like That

11 gennaio 2021 21:20
Sex and the City 2021: HBO annuncia il revival, cast e trama

Carrie Bradshaw sta per tornare. E’ ufficiale, la Hbo Max ha commissionato un revival della serie cult "Sex and the City": il tempo passa per tutte e le amiche superstiti della serie (sì, perché nell'attesissimo sequel Samantha non ci sarà), avranno superato i 50. A distanza di 23 anni dal primo episodio, il nuovo capitolo si intitolerà And Just Like That e andrà in onda con Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis, tre delle star del cast originale, Kim Cattrall, che interpretava la disinibita Samantha Jones, non parteciperà ai nuovi episodi che seguono le avventure di Carrie Bradshaw (la 55enne Parker), Charlotte York (Davis, 55) e Miranda Hobbes (Nixon, 54) una volta superata la soglia dei 50 anni. 

 

Nuovo “Sex and the City”: si chiamerà And Just Like That 

Il revival - riporta "Variety" - sarà di dieci episodi di mezz'ora ciascuno. La produzione dovrebbe incominciare a New York in primavera. L'assenza di Samantha ha fatto molto discutere e arrabbiare i fan. Ma la lite furibonda tra Jessica Parker e Kim  Cattrall,  che è diventata una vera faida, ha lasciato il segno. Le due attrici, in verità, non sono mai state amiche, Sarah Jessica Parker a suo tempo aveva accusato Kim di aver mandato a monte il progetto del film Sex and The city 3 e etichettato Kim Cattrall come una diva. L’altra le aveva risposto per le rime e  al giornalista britannico Piers Morgan, l'attrice aveva confermato di aver chiuso con la parte e implorato il team creativo  (già sotto accusa per l'incredibile "bianchezza" della serie),  di trasferire il ruolo a un'attrice afroamericana.?

Non è chiaro ancora cosa succederà nel sequel. Le voci che girano sono tante, si parla di Sharon Stone nel ruolo di  Samantha, ma la disinibita pr potrebbe anche essere interpretata da un’attrice afro-americana  e non si esclude neppure che gli sceneggiatori decidano di far morire  Samantha. L’idea sarebbe quella  di una recidiva del cancro al seno che aveva colpito il personaggio nell'ultima stagione della serie. 

 

Sex and the City, curiosità sulla serie cult:

Basato sui libri della sex columnist Candace Bushnell, "Sex and the City" debutto' nel 1998 su Hbo e fu un grande successo lanciando i quattro personaggi delle trentenni newyorchesi che navigavano tra carriere, amicizie e la perenne ricerca dell'amore della vita, sempre sfoggiando incredibili abiti haute couture sui vertiginosi tacchi a spillo di Manolo Blahnik.

 

I segreti di Sex and the City

Chi di noi non ha sognato di indossare le strepitose scarpe di Carrie? 

In realtà quei tacchi vertiginosi hanno procurato non pochi problemi ai piedi dell’attrice. Nel 2013, in un’intervista, Sarah Jessica Parker, ha rivelato: «Ho visitato un dottore specialista che mi ha detto che avevo rovinato i piedi e tutti i dolori erano dovuti all'uso esagerato di tacchi vertiginosi per troppe ore e troppi giorni».

In un'intervista del 2016, Cynthia Nixon ( Miranda), ha raccontato che dalla produzione era stata imposta alle attrici di avere una perfetta forma fisica. «In Sex and the City  - ha detto - dovevamo essere magrissime e avere un aspetto magnifico tutto il tempo, oggi per fortuna le attrici hanno il permesso di essere più reali sul loro corpo». 

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA