Famiglie in crisi

Reddito di cittadinanza, stop 1 mese ottobre 2020 per 400mila famiglie

A partire da ottobre ci sarà la sospensione di 1 mese del reddito di cittadinanza, come previsto dalla legge: in molti si ritroveranno senza alcun sostegno

27 ottobre 2020 08:07
Reddito di cittadinanza, stop 1 mese ottobre 2020 per 400mila famiglie

Il reddito di cittadinanza continua a far discutere.

Dopo l'introduzione della decurtazione del 20% sulle somme non spese a partire da settembre 2020- temporaneamente annullata dall'INPS a causa di un errore- e mentre il premier Conte auspica una riforma del RdC in sei mesi, con una stretta su chi non accetta una proposta di lavoro, ci sono delle famiglie molto preoccupate per lo stop di un mese, così come previsto dal decreto 4/2019.

 

Dopo aver ricevuto il sussidio per un periodo di 18 mesi, è necessario infatti presentare una nuova domanda. Chi ne ha fatto richiesta e l'ha ricevuto nel momento in cui è entrato in vigore, nel mese di marzo 2019, potrà quindi percepire il RdC fino al 30 settembre. Poi ad ototbre può presentare la nuova domanda.

 

RdC sospensione ottobre: la richiesta d’aiuto di un nostro lettore

Secondo gli ultimi dati INPS, saranno circa 450 mila i beneficiari del reddito di cittadinanza che rimarranno senza sussidio per un mese.
In redazione è arrivato il commento di un nostro lettore che pone l’attenzione su tutte quelle famiglie che non hanno altre entrate per poter mantenere la propria famiglia.


Se da una parte infatti ci sono i cosiddetti “furbetti del Reddito di cittadinanza", dall’altra ci sono persone che lo utilizzano per fare la spesa, pagare le bollette, mandare i figli a scuola.

Salve, sono un beneficiario del reddito di cittadinanza e ho appena letto il vostro articolo e mi sono chiesto come mai nessuno evidenzi la pausa di un mese!! Capisco una persona singola che percepisce il reddito in 18 mesi abbia potuto fare economia e messo da parte qualche soldino, ma quelle famiglie come la mia con 4 bambini minori e una moglie con un reddito di cittadinanza di 892? Che a stento arriva a fine mese come dovranno fare in quel mese di pausa? Certo uno può dire: "Ma prima come campavate?" Prima uno si arrangiava... Si lavorava in nero chi aveva un lavoro ma poi con il reddito hanno controllato tutti e chi aveva un misero lavoro "in nero" lo ha perso. Adesso io mi domando e chiedo a voi di fare arrivare questa domanda a chi di dovere... Nel mese di stop del reddito di cittadinanza le famiglie come dovranno fare a mantenere i figli senza niente soprattutto adesso che inizia pure la scuola?? Grazie e buona fortuna a tutti.

Il mese di ottobre 2020 si prospetta quindi molto complicato per circa un milione di persone. Ossia i percettori che avevano ottenuto immediatamente la card con il pagamento a partire da aprile 2019 e che ora, oltre a non poter contare su questa entrata fondamentale, devono continuare a fare i conti con una situazione resa ancora più difficile dall’emergenza sanitaria.

 

Reddito di cittadinanza ottobre 2020 stop 1 mese: come funziona?

Secondo la legge, trascorsi i primi 18 mesi- e non essendo decaduto il diritto- è necessario presentare una nuova domanda e osservare lo stop di un mese. 


La richiesta va inoltrata con ISEE aggiornato e secondo le consuete modalità, ossia:

  • tramite il sito ufficiale www.redditodicittadinanza.gov.it per cui è necessario lo Spid;

  • tramite Poste italiane o Caf;

  • tramite INPS, una nuova modalità introdotta con l'emergenza Covid-19, che consente di compilare e trasmettere la domanda RdC online sul sito dell'istituto.

Una volta presentata la domanda, necessaria anche per attestare che siano stati mantenuti i requisiti reddituali e patrimoniali, il sussidio verrà quindi rinnovato per altri 18 mesi.

 

La sospensione non riguarda la pensione di cittadinanza.

 

Ecco la lista di cosa si può acquistare con la carta RdC e come controllare il saldo del reddito di cittadinanza.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA