La carbonara da incubo

Martha Stewart e la carbonara con aglio, prezzemolo e pasta scotta

In un video pubblicato su Facebook, la guru USA della cucina Martha Stewart si è cimentata con una ricetta di pasta alla carbonara di dubbio gusto

Martha Stewart, presentatrice televisiva e guru della cucina americana, questa volta l'ha combinata davvero grossa, almeno per tutti gli amanti e i sostenitori della cucina italiana.
In un video pubblicato sulla sua pagina Facebook lo scorso venerdì, che sta già facendo discutere, ha realizzato la famosa pasta alla carbonara. Stravolgendo la ricetta originale, che prevede pochi ingredienti: ossia guanciale, tuorli, pecorino romano e pepe nero, con una cottura rigorosamente al dente. Una "rivisitazione" che l'utilizzo della panna, visto più e più volte all'estero, al confronto fa quasi tenerezza.

 

La "carbonara" di Martha Stewart: aglio, bacon, uova e prezzemolo...

Nel video "Easy and quick Recipe for pasta" Martha Stewart realizza la ricetta utilizzando una nota marca (italiana) di linguine. Anche se, suggerisce, «è possibile utilizzare qualsiasi tipo di pasta che avete in dispensa.»

Attendendo la cottura della pasta, fa friggere prima dell'aglio in olio extravergine di oliva, per poi aggiungere del bacon a cubetti, sfumandolo successivamente con del vino bianco. Due uova grandi, del formaggio grattuggiato («il migliore che riusciate a trovare»), una manciata di prezzemolo e la salsa è pronta.

Come verificare, a questo punto, che effettivamente la pasta sia (s)cotta? Lanciandola sul frigo. La linguina rimane attaccata all'anta, quindi può essere scolata.
Pochi minuti e il piatto di linguine alla carbonara è servito, ovviamente senza dimenticare di aggiungere altro formaggio grattuggiato. Una ricetta che ha spinto molti utenti italiani a commentare il video incriminato su Facebook: "Non chiamarla carbonara!"

 

Chi è Martha Stewart

Conduttrice famosa per le sue ricette, Martha Stewart è considerata un'esperta di lifestyle negli Stati Uniti e guru del bon ton domestico. In molti si affidano a lei per ciò che riguarda non solo la cucina, ma anche il giardinaggio, il vivere sano, l'organizzazione, la gestione degli animali domestici. Ha scritto diversi libri, anche di ricette, e solo sulla sua pagina Facebook conta oltre 2,5 milioni di like; 3,5 milioni sono i suoi follower su Instagram. Che, ci auguriamo, decidano di gustare una "vera" carbonara secondo la ricetta tradizionale della cucina italiana.

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA