Nuova pasta in arrivo

Barilla, il contest per un nuovo formato di pasta. In palio 4mila euro

Barilla ha lanciato un concorso per disegnare un formato di pasta secca innovativo e originale: il “Barilla Pasta New Shape”. Ecco tutti i dettagli

Un formato del tutto nuovo di pasta da lanciare sul mercato: lo sta cercando Barilla tramite l'originale concorso “Barilla Pasta New Shape”.

Il premio in palio per chi riuscirà a centrare l’obiettivo è di 4000 euro

Il bando del contest è stato pubblicato sul sito desall.com.

 

Il concorso Barilla per il nuovo formato di pasta: le caratteristiche richieste

Ciò che viene richiesto nel concorso, oltre che un formato innovativo di pasta secca, è che questo nuovo prodotto rappresenti anche una piccola rivoluzione per ciò che riguarda gli aspetti estetici, gastronomici e funzionali. Potranno essere utilizzate materie prime diverse rispetto a quelle usate di solito, ossia il grano duro: ad esempio il grano saraceno, il farro e le farine di legumi, mais oppure riso.


Il formato di pasta proposto dovrà essere abbinato in modo funzionale al condimento, trattenendo il sugo in modo che possa rappresentare una vera e propria “esperienza gastronomica gourmet”. Ma dovrà anche attirare il consumatore, suscitando la sua curiosità al momento dell’acquisto.

Il target del prodotto infatti è rappresentato da tutti coloro che hanno un certo interesse per ciò che riguarda il mondo del food e non vogliono semplicemente “mangiare”, ma “soddisfare i propri sensi”.
Vengono indicati poi dei dettagli precisi su come dovrà essere la nuova pasta Barilla: per la corta è ammessa una lunghezza di 45 +/-15 mm e un diametro di 15 +/- 5 mm; per la lunga una lunghezza di 200-300 mm.

 

Il vincitore del concorso Barilla sarà annunciato a luglio

Il concorso è aperto a designer e talenti maggiorenni di qualsiasi nazionalità.

C’è tempo fino al 4 giugno 2021 per inviare i progetti, che vanno caricati online con un testo in inglese e le immagini. Il vincitore sarà scelto attraverso un’attenta valutazione che terrà conto dell’originalità dell’idea, della fattibilità e anche della coerenza.

In palio un premio di 4 mila euro, senza contare la soddisfazione di poter contribuire a lanciare un’assoluta novità per uno dei cibi più amati del mondo. 

COPYRIGHT THEITALIANTIMES.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA