Tommaso Dell'Erario

Tommaso Dell'Erario

Tommaso Dell’Erario ha l’handicap del conflitto d’interesse con lo zio (che si trova a dirigere questo sito) ma sa davvero tutto di automobili, soprattutto quelle veloci. Vent’anni, universitario a Scienze Motorie, dove sa rinunciare a un voto ingiustamente basso, ha infatti un’autentica passione per i motori (soprattutto quelli termici) e non disdegna nemmeno le auto d’epoca. Qualcuno tra i suoi amici dice che aveva molte più ammiratrici da ragazzino, ma lui ribatte che gli basta la qualità di quelle attuali.

Lavinia Dell’Erario ha quindici anni e tutta la voglia di vivere dopo lo stop della pandemia, ma per la Formula Uno abbandona tutto e va a collegarsi anche da sola, dovunque si trovi. Forse perchè nei sorpassi e nei controsorpassi ritrova l’adrenalina della sua amata danza classica, o solamente perchè le piace e basta. Frequenta il liceo scientifico al Convitto Nazionale, e non ha aspiranti fidanzati preparati come lei sulla motoristica.

Articoli di Tommaso Dell'Erario

Max Verstappen colpisce ancora, Red Bull vince il titolo costruttori
Max Verstappen colpisce ancora, Red Bull vince il titolo costruttori

Date una macchina a Leclerc, deluso in terza posizione, che alla prova del Gran Premio è sempre deludente rispetto alle qualifiche. Il GP di Austin

in Sport

Max Verstappen raddoppia, ancora campione del mondo di Formula 1
Max Verstappen raddoppia, ancora campione del mondo di Formula 1

Vince in Giappone con Leclerc al terzo posto dopo una penalità di 5 secondi. Un plauso va anche a Vettel. Ancora polemiche sulla sicurezza dei piloti

in Sport

Perez batte Leclerc dalla partenza e tiene con l’aiutino safety car
Perez batte Leclerc dalla partenza e tiene con l’aiutino safety car

In Giappone Verstappen campione se arriva prima dei due sul podio domenica. Intanto esplode la questione dei costi di Red Bull, la FIA deciderà il 5 ottobre

in Sport

Verstappen vince a Monza su Leclerc il GranPremio del Centenario
Verstappen vince a Monza su Leclerc il GranPremio del Centenario

Grande spettacolo di pubblico, due passaggi delle Frecce Tricolori e il presidente Mattarella, ma la Red Bull non cede un millimetro alle Ferrari.

in Sport

Monza fa 100 anni con Mattarella e Bocelli, e si spera, con la Ferrari
Monza fa 100 anni con Mattarella e Bocelli, e si spera, con la Ferrari

Max Verstappen ha un distacco ormai quasi incolmabile nel Mondiale piloti, ma i tifosi chiedono a Charles Leclerc e Carlos Sainz uno scatto d’orgoglio

in Sport

La Koenigsegg CC850 si può scegliere manuale come una volta
La Koenigsegg CC850 si può scegliere manuale come una volta

Il cambio ha il classico pedale della frizione, che però è elettronica e si può tramutare facilmente in un moderno automatico. Il prezzo? Non ufficializzato

in Tecnologia

E così la Ferrari, a meno di un miracolo, ha perso un altro Mondiale
E così la Ferrari, a meno di un miracolo, ha perso un altro Mondiale

Troppi gli errori anche nel Gran Premio d’Ungheria dove Charles Leclerc era in testa a metà gara ed è finito sesto. Pagherà tutto Mattia Binotto?

in Sport